.
News
Prestito con delega: di cosa si tratta?

Prestito con delega: di cosa si tratta?

07/Marzo/19

Prestito con delega: di cosa si tratta?

Il prestito con delega è una soluzione molto interessante riservata a chi ha già una Cessione del Quinto in corso.  Se non sai di cosa si tratta quando si parla della Cessione del Quinto leggi la nostra guida.

Non a caso il prestito delega è chiamato anche doppio quinto proprio per questo motivo.

Ma in cosa consiste nello specifico?

Vediamolo insieme.

Prima di proseguire ricorda che puoi utilizzare uno strumento innovativo per confrontare le migliori offerte in termini di Cessione del Quinto Auto e Prestito con Delega Auto.
Trova il Finauto Point più vicino a te e scopri dove poter utilizzare la tecnologia Finauto.eu.

Cos’è e come funziona

Analizziamo nel dettaglio cos’è e come funziona il prestito con delega.

Nello specifico si parla di un prodotto finanziario molto specifico che permette a chi già beneficia di una Cessione del Quinto di aumentare l’importo del prestito.
Questo vuol dire che il beneficiario pagherà una rata pari a 2/5 dello stipendio accedendo, a tutti gli effetti, ad un doppio quinto.

In questo modo, quindi, è possibile raddoppiare l’importo finanziato anche se, naturalmente, andrà a raddoppiare anche l’importo della rata da pagare ogni mese.

Il prestito delega comporta però anche maggiori garanzie. Rispetto ad esempio alla Cessione del Quinto si tratta infatti di importi più grandi e pertanto l’Istituto Finanziario che lo concede deve essere totalmente certo che la persona sia affidabile.

Il funzionamento è molto semplice e si avvicina molto a quello della Cessione del Quinto. In particolare l’importo della rata è trattenuto ogni mese dalla busta paga in maniera del tutto automatica. Ci sono naturalmente delle condizioni alle quali bisogna attenersi.

La somma complessiva delle rate ad esempio non deve mai superare il 40% dello stipendio. In questo modo è possibile garantire la sostenibilità del finanziamento per il consumatore.

Chi può richiederlo e requisiti

Il prestito con delega, come avrai sicuramente compreso, presenta delle “limitazioni” ben specifiche.

Questo tipo di prodotto finanziario infatti è destinato esclusivamente a dipendenti pubblici, privati e pensionati. Il consiglio in ogni caso è quello di essere certi di avere un’entrata fissa ogni mese prima di sottoscrivere questo genere di prodotto.

I requisiti per richiedere il prestito delega però non sono solo questi. Contestualmente alla sottoscrizione del prodotto è obbligatorio sottoscrivere anche un’assicurazione vita e rischio impiego per proteggere la Compagnia nel caso in cui il sottoscrittore muoia prematuramente o nel caso in cui perda il lavoro e sia impossibilitato a saldare il suo debito.

In questo modo chi concede il prestito si tutela a tutti gli effetti contro queste evenienze che possono comunque verificarsi. In fase di sottoscrizione del contratto la Compagnia provvederà a richiedere la verifica anche di questo tipo di clausola.

Oltre a questo quando si decide di sottoscrivere un prestito delega è molto importante sapere che esistono alcune regole da rispettare. Il contratto infatti può avere una durata ben definita e dipende dal tipo di contratto che ha il lavoratore. In linea di massima la durata standard è compresa tra i 18 mesi ed i 10 anni per quanto riguarda i richiedenti con un lavoro a tempo indeterminato.

Per quanto riguarda i contratti a tempo determinato la durata del contratto non deve mai superare la fine effettiva del contratto di lavoro.

Vuoi un preventivo per il tuo prestito con delega?

Trova il Finauto Point più vicino a te e scopri dove poter utilizzare la tecnologia Finauto.eu.