Nasce il quarto produttore di auto al mondo

Nasce il quarto produttore di auto al mondo

18/Dicembre/19

FCA-PSA: il nuovo gruppo da 170 miliardi

I Board dei due colossi hanno aperto stamattina i mercati mondiali con una comunicazione ufficiale relativa alla conclusione della trattativa, avviata qualche tempo fa, che prevede la fusione in un unico campione europeo, secondo solo alla tedesca Volkswagen.

L’accordo firmato a Londra il 17 dicembre, annunciato già lo scorso 31 ottobre, descrive una fusione paritaria 50 e 50 tra la holding EXOR (famiglia Agnelli) e lo Stato francese (con Roberto e Thierry Peugeot) con il socio cinese Dongfeng.

FCA-PSA, nella classifica mondiale al quarto posto come produttore di auto.

Il gruppo cosi costituito sarà, infatti, il quarto al mondo subito dopo Volkswagen, Toyota e il gruppo composto da Renault, Nissan, e Mitsubishi. Il valore? 170 miliardi in ricavi, di cui 46% generati in Europa e 43% in Nord America senza nessuna chiusura di stabilimenti.

Anzi, le sinergie create da questa fusione faranno aumentare la produttività di auto in pochi mesi. Il nuovo CDA sarà composto in totale da 11 membri. Cinque in quota FCA (con John Elkann che ricoprirà la carica di presidente) e cinque in quota PSA.

Carlos Tavares, invece, sarà il nuovo CEO oltre che presidente dello stesso Consiglio d’Amministrazione, con un mandato per i primi 5 anni di attività.

FCA-PSA: la parola chiave è sostenibilità.

Il nuovo gruppo, grazie alla presenza bilanciata della produzione a livello globale e la flessibilità finanziaria con possibilità di ampi margini, potrà attivare un un ciclo produttivo sostenibile, con investimenti in ricerca e sviluppo e tecnologie ecocompatibili.

I brand iconici potranno essere affiancati ad auto sempre più innovative. Resta da sapere quale sarà il nome del nuovo gruppo.

Vedremo cosa ci riserverà il colosso nei prossimi mesi!