.
News
Estinzione anticipata finanziamento auto: cosa sapere assolutamente

Estinzione anticipata finanziamento auto: cosa sapere assolutamente

05/Febbraio/19

Estinzione anticipata finanziamento auto: cosa sapere assolutamente

L’estinzione anticipata finanziamento auto è un tipo di procedura che comporta diversi passaggi fondamentali da conoscere.
In particolare è importante analizzare quelle che sono le diverse modalità, come sia possibile eseguire una estinzione anticipata e tutto ciò che c’è da sapere a riguardo.

Per i tuoi finanziamenti auto ricorda che puoi usufruire di una piattaforma innovativa. Si tratta del Comparatore Finauto.eu il quale permette di confrontare le migliori offerte da parte di Banche ed Istituti Finanziari.

Scopri dove si trova il Finauto Point più vicino a te dove poter usufruire della piattaforma di comparazione. 

Estinzione anticipata finanziamento auto cos’è?

La prima cosa che c’è da capire è quando si verifichi una estinzione anticipata finanziamento auto e per quale motivo.
Questa si verifica nel momento in cui una persona, la quale ha avuto accesso ad un prestito, ha liquidità e quindi la possibilità di saldare tutto il debito in anticipo.

Tuttavia a tal proposito c’è da dire che non sempre gli Istituti Bancari restituiscono tutte le spese al consumatore. Molto spesso questo avviene anche a causa della poca attenzione da parte di chi richiede il finanziamento riguardo tutte quelle che sono le procedure ed i diritti in caso di estinzione anticipata.

Ma facciamo un esempio pratico per comprendere effettivamente quanto detto. 

Quando si accede ad un prodotto finanziario esistono tutta una serie di spese che vanno sostenute.
Parliamo ad esempio di:

  • Commissioni per l’intermediario.
  • Spese di istruttoria.

Quest’ultima non è sempre obbligatoria ma, spesso, gli Istituti finanziari la inseriscono come clausola obbligatoria.

Poniamo come esempio che il cliente decida di estinguere anticipatamente il suo finanziamento concludendolo dopo 5 anni invece di 10. Cosa succede in questo caso?

Succede che gli verrà restituito solo il 50% rispetto al delle spese di istruttoria e il 50% della spesa legata all’assicurazione.

Ma vediamo più nel dettaglio come poter estinguere il proprio finanziamento in anticipo.

Estinzione anticipata finanziamento auto: come si fa?

Abbiamo compreso cosa sia una estinzione anticipata finanziamento auto. Quello che ci interessa ora è come sia possibile fare tutto questo nel concreto.

Una cosa fondamentale da considerare quando si valuta un’estinzione anticipata è il calcolo degli interessi. In particolare la percentuale di interessi in caso di estinzione è stabilita al momento della firma del contratto.
Poniamo per esempio che il tasso sia stato stabilito all’1%.

In questo caso, al momento dell’estinzione, l’Istituto dovrà azzerare tutta la percentuale di interessi che avrebbe richiesto nell’intero periodo sostituendola con quella concordata nel contratto, in questo caso 1%.

Capirai bene che in questo modo il consumatore non si ritroverà a pagare l’intero importo in termini di interessi ma esclusivamente quello che ha concordato con l’Istituto stesso. Si tratta quindi di un tipo di soluzione che al cliente può convenire a seconda dell’importo che ha ancora da restituire e al numero di rate ancora da corrispondere.

Vendita auto con finanziamento in corso? Scopri come fare e cosa sapere.

Estinzione anticipata finanziamento auto: altre cose da sapere

Proprio riguardo la convenienza dell’estinzione anticipata finanziamento auto ci sono anche altri aspetti da conoscere nello specifico.
In particolare la riforma del credito al consumo ha imposto che a partire dal 1° Giugno 2013 siano attive nuove regole riguardo il rimborso anticipato del prestito.

Nello specifico è previsto un indennizzo:

  • Al tasso dell’1%: Nel caso in cui la vita del contratto sia superiore ad un anno.
  • Al tasso dello 0,5%: Nel caso in cui la vita del contratto sia pari o inferiore ad un anno.

L’indennizzo invece non è previsto nel caso in cui:

  • L’importo che il consumatore restituisce anticipatamente corrisponde all’intero debito residuo.
  • L’importo che il consumatore restituisce anticipatamente è inferiore o uguale a €10.000.
  • Il rimborso è stato effettuato con un contratto di assicurazione a garanzia del credito.

 

In definitiva prima di richiedere l’estinzione anticipata è bene valutare diversi aspetti in modo da poter decidere autonomamente se possa convenire questo tipo di soluzione o meno. Le due cose che devi considerare in conclusione, sono la durata del tuo contratto e l’importo residuo. 

Ricorda inoltre che cliccando sul Comparatore Finauto.eu hai la possibilità di scoprire dove si trova il Finauto Point più vicino a te per confrontare le migliori offerte di Istituti finanziari e Banche in termini di finanziamenti.