Coronavirus: La sanificazione dell'auto ad ozono

Autore: Redazione

Coronavirus: La sanificazione dell'auto ad ozono

Coronavirus e mercato auto

La sanificazione dell’auto ad Ozono

A seguito del Decreto Del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020, relativamente alle misure di prevenzione per il coronavirus, è possibile spostarsi solo per motivi strettamente necessari. E’ importante, per chi usa l’auto, effettuare la sanificazione dell’abitacolo. Nello specifico per la sanificazione e l’igienizzazione di ambienti contaminati, in generale, il Ministero della Salute ci fornisce come valida soluzione la sanificazione ad Ozono.

La sanificazione ad Ozono è efficace anche per decontaminare dal coronavirus?

Purtroppo il Ministero della Salute non ha potuto fornirci una risposta univoca rispetto a questa domanda. Non ci sono dati ufficiali che permettano di affermare che la sanificazione ad Ozono delle auto permetta la decontaminazione dal SARS-CoV-19, ovvero il coronavirus. E’, però, importante sapere che nel 2003, quando ci fu la diffusione della SARS, la sanificazione ad Ozono fu dichiarata ufficialmente come efficace per la distruzione del virus. Questa informazione unita al dato che afferma che SARS e SARS-CoV-19 sono virus simili all’ 80% ci lascia buone probabilità di credere che la sanificazione ad Ozono sia una buona soluzione per igienizzare l’auto.

Tutte le informazioni utili sulla sanificazione ad Ozono

Il costo della sanificazione ad Ozono per le auto, prima della diffusione del coronavirus, poteva variare dai 15 ai 40 Euro. Non c’è da meravigliarsi se in questo periodo i costi siano più alti a causa del particolare momento storico che stiamo vivendo. E’ importante rivolgersi a professionisti del settore in quanto operazioni azzardate e prive delle conoscenze necessarie potrebbero apportare dei danni all’auto. Nel caso in cui la quantità di Ozono utilizzata non sia sufficiente alla sanificazione dell’abitacolo, questa risulterebbe del tutto inefficace. Quindi semplicemente spreco di tempo e di denaro. Al contrario se la quantità di Ozono utilizzata dovesse essere superiore a quella necessaria potrebbero verificarsi danni ai componenti elettronici dell’auto. Anche la durata incide sulla buona riuscita della sanificazione, pertanto è bene sapere che in media per la sanificazione di un’auto sono necessari 22 minuti, per la sanificazione di un’ambulanza 29 minuti ed infine per la sanificazione di un camper 44 minuti.

Condividi news su Linked In - Finauto.eu