News
Confronto prestito auto: uno sguardo all'innovazione

Confronto prestito auto: uno sguardo all'innovazione

07/Novembre/18

Confronto prestito auto: strumenti innovativi

Nell’ambito del confronto prestito auto ci sono tantissimi strumenti che è possibile utilizzare. Quante volte ti sei ritrovato a cercare online l’automobile dei tuoi sogni la quale, purtroppo, presentava un prezzo eccessivo per le tue tasche?

Immagino tante volte.

Il prestito è un tipo di soluzione che può aiutarti a risolvere questo tipo di problematica in maniera abbastanza rapida. Il funzionamento infatti è semplice: tu richiedi la somma necessaria per acquistare la tua auto, l’istituto bancario ti anticipa la cifra e tu tramite rate mensili restituisci il tutto.

Lo schema penso sia chiaro ma è fondamentale, per capire come funzionano i finanziamenti auto, che entriamo più nel dettaglio e soprattutto vediamo come confrontare le diverse opzioni.

L’online la chiave di tutto

Nell’era del 4.0 il web rappresenta uno strumento fondamentale per qualsiasi tipo di attività. Basta infatti digitare in rete quello che si sta cercando e in un attimo ci appaiono migliaia di soluzioni diverse per risolvere il nostro problema.

Perché non dovrebbe essere così anche per il confronto prestito auto?!

Diversi anni fa per ottenere un prestito, o semplicemente per confrontare le varie soluzioni tra di loro al fine di capire se comprare un auto in contanti o con finanziamento, bisognava rivolgersi alle banche, farsi fare un “preventivo” e valutare ogni singola proposta per trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze.
Se ci pensi si trattava di una vera e propria perdita di tempo.

Grazie alla rete tutti questi processi sono stati semplificati al fine di ottenere risultati migliori in un lasso di tempo molto inferiore. Come ti dicevo in precedenza esistono degli strumenti, frutto dell’innovazione, i quali permettono di ottimizzare la propria ricerca e di trovare la soluzione più adatta.

Quali?

Un esempio è il Comparatore Finauto il quale permette di confrontare, in pochi click e con tempi di risposta davvero istantanei, quelle che sono le varie soluzioni in termini di prestiti. Il sistema ha un funzionamento molto diretto e confronta in tempo reale quelle che sono le offerte delle varie banche convenzionate proponendo la soluzione più adeguata.

Provare per credere.

Perché devi confrontare

Una cosa che sicuramente ti starai chiedendo è perché devi confrontare e per quale motivo devi prestare particolare attenzione in questo genere di operazioni.
Ma prima di arrivare a questo ti sei chiesto in che modo le banche guadagnano dai prestiti?

Naturalmente gli istituti bancari non fanno beneficienza e, anzi, quando decidono di concedere un confronto prestito auto, valutano bene quelli che possono essere i loro guadagni e i vantaggi da ottenere dall’intera transazione. Considera che per ogni prestito esistono quelli che in gergo sono definiti “interessi”. Questi non sono altro che l’effettivo guadagno della banca.

In poche parole se chiedi ad esempio un prestito di €6000, alla fine ti troverai a dover restituire di più rispetto a quella cifra (€7000, €7500, €8000 in base agli interessi). Il preventivo prestito auto pertanto deve essere valutato con attenzione al fine di scegliere la soluzione che ti conviene di più.
Le diverse banche infatti offrono interessi diversi tra di loro e per non ritrovarti a pagare eccessivamente più del dovuto devi fare delle valutazioni.

Perché pagare €8000 quando potresti pagarne €7000?!

Lo scopo del confronto prestito auto è proprio quello di evitare dei prezzi eccessivamente elevati e, allo stesso tempo, trovare quelli più convenienti.

La formula della cessione del quinto

Una delle formule più interessanti in ambito di confronto prestiti auto è quella della cessione del quinto.

Mai sentita nominare?

Ti spiego brevemente di cosa si tratta. Parliamo di una tipologia di finanziamento pensato appositamente per lavoratori dipendenti e pensionati in quanto è basata su quello che è l’importo percepito dalla busta paga o dal cedolino pensione.

La nomenclatura deriva proprio dal fatto che, in maniera del tutto automatica, viene trattenuto un quinto dell’importo totale fino al raggiungimento della quota dovuta. Oltre a questo c’è da aggiungere che si tratta di una metodologia molto più conveniente in termini di prezzi e che, per ciò che riguarda tempistiche e approvazione, risulta molto più snella e semplice da portare a termine.

Come puoi comparare le diverse soluzioni con la formula della cessione del quinto?

Uno strumento rapido è il Comparatore Finauto    il quale, come ti dicevo, permette di valutare le offerte delle varie banche in modo da poter selezionare quella più conveniente in maniera semplice e veloce.
Provalo e facci sapere.